RICERCA
Benvenuti
Benvenuti nel sito Centroal. La casa dell'alluminio italiano.

Le aziende più innovative dell'industria italiana dell'alluminio danno vita a Centroal, il Gruppo Alluminio di Assomet – Associazione Nazionale Industrie Metalli non Ferrosi, associazione di categoria componente di Confindustria.

Centroal, fondato nel 1954, rappresenta l'intera catena del valore dell'industria dell'alluminio italiana.
E' attivamente impegnato con i decisori pubblici e con l'ampia realtà dei rappresentanti di interessi per promuovere le applicazioni dell'alluminio, per favorirne lo sviluppo e per massimizzare il contributo che il metallo può offrire al raggiungimento degli obiettivi europei di sostenibilità.

Con la propria attività in campo ambientale e tecnico, con l'analisi economica e statistica, promuovendo la ricerca scientifica, l'educazione e la diffusione delle migliori tecniche, attraverso i contatti con i decisori pubblici e le attività di comunicazione Centroal favorisce lo sviluppo dell'impiego dell'alluminio come materiale permanente e come parte della soluzione per un'economia ed un'industria più sostenibili.

Centroal è il collegamento dell'alluminio italiano con l' Europa e con il mondo.
Per l'industria italiana dell'alluminio Centroal comunica con le istituzioni, le organizzazioni non governative, i media attraverso il programma AFFG – Aluminium For Future Generations.

Gli obiettivi di Centroal a vantaggio dell'industria dell'alluminio sono:
• la tutela e la difesa degli interessi legittimi dell'industria in campo economico, energetico, ambientale e normativo in generale
• la tutela e lo sviluppo degli impieghi dell'alluminio nell'industria e nella società
• lo studio ed il monitoraggio dell'economia del settore e dei mercati finali dell'alluminio

Gli strumenti attraverso i quali Centroal opera sono:
• la campagna AFFG – Alluminium for Future Generations, attraverso la quale l'industria comunica e tiene alta l'attenzione del mondo politico, dei ministeri, delle regioni e delle organizzazioni non governative su temi vitali per il settore come l'energia, il riciclo, la sostenibilità ambientale, ed opera proposte per una fattiva collaborazione con tutte le componenti politiche, economiche e sociali della società
• incontri periodici fra i soci per il dibattito dei temi di interesse comune
• organizzazione del lavoro attraverso gruppi merceologici omogenei
• iniziative comuni con altre associazioni per la promozione del metallo e dei suoi impieghi
• raccolta ed elaborazione periodica dei dati economici del settore ed elaborazione di indagini ad hoc su aspetti specifici dell'economia industriale dell'alluminio
• discussione, confronto, scambio di informazioni e azioni di lobbying a livello europeo attraverso EAA – European Aluminium Association



I soci di Centroal coprono tutti i comparti ed i prodotti dell'alluminio:

✓ Per trasformazione plastica: placche da laminazione, billette per estrusione, vergella per trafilatura
✓ Metallo grezzo da riciclo (secondario): pani di leghe per getti, billette per estrusione
✓ Barre e profili estrusi: sistemi per serramenti e facciate continue, barre e profili per l'industria meccanica, profili strutturali per costruzioni e automotive
✓ Laminati: lastre e nastri per l'industria, l'edilizia, l'automotive e l'imballaggio, nudi e preverniciati
✓ Getti
✓ Pentole ed utensili da cucina professionali
✓ Finiture superficiali di ossidazione anodica e verniciatura
✓ Raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggio di alluminio


Attualmente il Presidente di Centroal è Mauro Cibaldi, il Segretario Generale è Orazio Zoccolan.
PERCORSI